FIANDRE PROMUOVE A GENOVA LA CONFERENZA "HEALTHY CITY - SPAZIO PUBBLICO, UN POSTO DOVE STARE BENE"

04/04/2019
Condividi questa pagina su

In che modo lo spazio pubblico si adatta e si modifica in funzione delle urgenti problematiche legate all’ambiente? Come progettare una nuova ecologia urbana? Questi e altri interrogativi verranno affrontati venerdì 5 aprile 2019, a partire dalle ore 16.30, presso Palazzo Grillo, in Piazza delle Vigne a Genova, nel corso della conferenza “Healthy City - Spazio pubblico, un posto dove stare bene” promossa da Fiandre Architectural Surfaces.

L’iniziativa, a cura degli architetti Enrico Pinna e Paolo Tarabusi, vedrà gli interventi dell’architetto Riccardo Marini, Master Planning e Urban Strategy Expert, dell’architetto Ton Salvadò, Direttore della Pianificazione Urbanistica della città di Barcellona e di Claudia Bianchi, Professore ordinario di Chimica Industriale all’Università di Milano, consulente della holding Iris Ceramica Group in tema di sostenibilità.

I tre esperti metteranno a confronto idee ed esperienze di tre città all’avanguardia come Copenaghen, Barcellona e Milano, accompagnando il pubblico attraverso le multiformi declinazioni del spazio pubblico e della nuova ecologia urbana fatta di orti sui tetti, boschi verticali, giardini partecipativi, shared space ed ecomobilità ma, soprattutto, tecnologie e materiali più sostenibili. È quest’ultimo l’aspetto che più da vicino interessa Fiandre e, in senso più ampio, la holding Iris Ceramica Group, da sempre votata alla sostenibilità di processi e prodotti, nonché alla promozione di comportamenti virtuosi improntati al benessere dell’individuo e del pianeta.

Esempio concreto di questa vocazione è, nell’ambito del prodotto, la tecnologia ACTIVE Clean Air & Antibacterial Ceramic™ che ha trasformato le lastre in grès porcellanato di Fiandre e del Gruppo in superfici eco-attive antibatteriche, anti-inquinanti, antiodore e autopulenti. Un risultato recentemente supportato da un altro successo per quanto riguarda i processi: il progetto Zero Emission che ha portato alla produzione a impatto zero, recentemente annunciata da Federica Minozzi, CEO di Iris Ceramica Group.

La conferenza “Healthy City - Spazio pubblico, un posto dove star bene” si inscrive, dunque, in questo filone ed esprime la volontà di Fiandre Architectural Surfaces di promuovere una cultura della sostenibilità; obiettivo che il brand continuerà a perseguire anche durante la Milano Design Week. Al Fuorisalone 2019 Fiandre parteciperà, infatti, con diverse novità di prodotto, all’installazione immersiva MateriAttiva, realizzata dalla holding Iris Ceramica Group in collaborazione con SOS - School of Sustainability e Mario Cucinella Architects con cui il Gruppo vuole invitare a scoprire le nuove frontiere della ceramica come elemento architettonico attivo, in grado di migliorare la qualità ambientale dello spazio in cui viene utilizzata.

Informiamo che in questo sito sono utilizzati “cookies di analisi” per elaborare statistiche, “cookies di profilazione” per esaminare le tue abitudini di navigazione e mostrarti quindi avvisi pubblicitari mirati e “cookies di terze parti”. Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l’informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies (Accetto).