APRE I BATTENTI IL NUOVO MUSEO FERRARI A MARANELLO

19/06/2013
Condividi questa pagina su

Apre i battenti il nuovo Museo Ferrari a Maranello (MO): da martedì 11 giugno, lo spazio espositivo dedicato alla rossa più famosa del mondo, conta 1000 mq in più. Accanto alla canonica galleria, oggi c’è una nuovissima struttura disposta su due piani per ospitare convention, meeting e mostre di vario genere.
I tempi di realizzazione sono stati la vera e genuina sfida che lo studio Archilinea ha dovuto affrontare: solo sei mesi di tempo per realizzare un intero edificio accanto ad un luogo aperto 363 giorni all’anno e con un flusso di visite giornaliero che si aggira attorno ad alcune migliaia.
Giuseppe Gervasi, Presidente di Archilinea ha così commentato: ”La tempistica è uno degli aspetti sui quali stiamo lavorando con attenzione in ottica di lavoro di gruppo. Realizzare un edificio di 1000 mq in pochi mesi sembrava impossibile, ma il risultato è stato raggiunto”.
In questo tempio dell’avanguardia ingegneristica, anche Fiandre ha giocato un ruolo di primaria importanza, pavimentando completamente l’intera struttura con il materiale che ad oggi più rappresenta l’azienda.
Maximum Fiandre Extralite, infatti, è la prova tangibile e concreta della vocazione alla ricerca, innovazione e tecnologia che Fiandre mette in campo: una lastra in porcellanato tecnico dalle incredibili dimensioni di 300x150 cm e di soli 6 mm di spessore.
Un materiale, Maximum, che si pone come l’inizio di una nuova era ceramica in cui la lastra non è più un semplice pavimento, ma può diventare un vero e proprio strumento architettonico nelle mani del progettista, libero di ridurre al minimo possibile le fughe.

Guarda le interviste:

Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.
Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra "Cookie Policy".