Fiandre e l'ambiente

l processo di produzione delle piastrelle in gres porcellanato Fiandre avviene con un impatto ambientale minimo dove non vengono in sostanza generati prodotti di scarto.

Fiandre e l'ambiente

l processo di produzione delle piastrelle in gres porcellanato Fiandre avviene con un impatto ambientale minimo dove non vengono in sostanza generati prodotti di scarto.

- REGOLAMENTO EMAS: norme di efficienza ambientale per le attività industriali e per la presentazione di informazioni pertinenti al pubblico;
- NORMA ISO 9001: certificazione di gestione per la qualità che valuta la capacità dell' organizzazione di fornire certi prodotti o servizi;
- NORMA ISO 14001: certificazione di sistemi di gestione ambientale che porta alla formulazione di una politica ambientale nella quale gli obiettivi sono stabiliti tenendo in considerazione i requisiti legali e le informazioni riguardo un notevole impatto ambientale.

Il gres porcellanato Fiandre offre un'ulteriore garanzia di rispetto dell'ambiente anche nella fase di smaltimento dei residui di lavorazione;
Infatti tutti i materiali al termine del loro ciclo di vita non richiedono trattamenti poiché, in virtù dell'elevata inerzia chimica, non rilasciano sostanze nell'ambiente. Proprio per questo sono considerati a tutti gli effetti materiali inerti.

Tutti i materiali in gres porcellanato Fiandre garantiscono specifiche che vanno oltre le norme legali e ambientali riferite ad Europa e America per quanto riguarda durezza, resistenza al gelo, impermeabilità e attacco chimico.

Fiandre ottiene questo rimanendo ambientalmente consapevole sia durante l'estrazione che negli stadi di trattamento.